Il compenso dell'avvocato è un credito illiquido: il foro competente è quello del domicilio del debitore 
Il compenso per prestazioni professionali che non sia convenzionalmente stabilito è un debito pecuniario illiquido, da determinare secondo la tariffa professionale: di conseguenza il foro facoltativo del luogo dove va eseguita l’obbligazione è quello del domicilio del debitore. 

(Corte di Cass. Civ. sez. III, sentenza n. 6096/13)

Contatta l'avvocato

Invia la richiesta via eMail

Richiesta parere
via eMail

Fissa un appuntamento telefonico

Appuntamento
al telefono

 

Fissa un appuntamento in studio

Appuntamento
in studio

Trova

Articoli correlati

    Sedi

    73100 Lecce, LE
    Piazza Mazzini, 72
    74015 Martina Franca, TA
    Via S. Quasimodo, 12

    drLogo

    Contatti

    mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Mobile +39.320.7044664