Il contratto standard sottoscritto con SKY prevede un tempo di abbonamento minimo di un anno. 

Questa circostanza è giustificata dal fatto che, indipendentemente dall'evoluzione contrattuale, la parabola di Sky rimarrà al consumatore anche in caso di rottura del rapporto contrattuale. A seguito del decorso 'obbligatorio', annuale, nel contratto di Sky vi è la clausola del "tacito rinnovo". 


Ciò prevede il rinnovo automatico del rapporto con SKY qualora il contratto non venga disdettato per tempo, di anno in anno attraverso l'invio di una lettera di disdetta al momento della scadenza il contratto. 

E' importante perciò stare molto attenti ai tempi di invio della raccomandata di recesso qualora si voglia interrompere il servizio e non pagare più Sky. 

Il contratto firmato al momento dell'attivazione, infatti, prevede un tempo di invio della lettera di recesso, o di disdetta, di ALMENO DUE MESI prima della scadenza. 

Il contenuto della lettera è semplice: basta indicare le proprie generalità, il numero della scheda, l'indirizzo e chiedere il recesso dal contratto, escludendo così il tacito rinnovo. 

Il modulo predisposto da Sky è presente al seguente indirizzo: 
 http://www.sky.it/area-clienti/info-disdetta-modulo-scadenza-contratto.htmlhttp://www.sky.it/area-clienti/info-disdetta-modulo-scadenza-contratto.html

Contatta l'avvocato

Invia la richiesta via eMail

Richiesta parere
via eMail

Fissa un appuntamento telefonico

Appuntamento
al telefono

 

Fissa un appuntamento in studio

Appuntamento
in studio

Sedi

73100 Lecce, LE
Piazza Mazzini, 72
74015 Martina Franca, TA
Via S. Quasimodo, 12

drLogo

Contatti

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Mobile +39.320.7044664